RIUNIONE DI RESTITUZIONE DELLA DI MISSIONE DI MONITORAGGIO DEL PROGETTO RASAD

  • 14 10 2019
Reunion de Restitution du projet  RASAD, Burina Faso, Octobre 2019

Reunion de Restitution du projet RASAD, Burina Faso, Octobre 2019

Al fine di monitorare le attività produttive nei siti orticoli di progetto RASAD, a fine settembre 2019 è stata effettuata una missione di monitoraggio, con l’obiettivo, di toccare con mano le differenti realtà, identificare le difficoltà e suggerire le possibili soluzioni.

L'incontro per presentare il rapporto della missione di monitoraggio tenutosi il 10 ottobre 2019 è un incontro di scambio, pianificazione delle attività e condivisione di esperienze.

La sala conferenze dell’ufficio dell’ONG di Tamat, che ha farro da cornice a questo incontro, ha riunito i rappresentanti dei gruppi di agricoltori dei 5 siti di orticoli di progetto e i vari diversi responsabili di progetto.

La rappresentante paese della ONG Tamat e capoprogetto RASAD, ha dato il benvenuto ai partecipanti prima di aprire i lavori, ricordando l'obiettivo di questo incontro, non primo nel suo genere. Si è augurata anche che tutti i dibattiti siano  franchi e costruttivi.

Secondo l’esperto che ha svolto la missione di monitoraggio, non si può dire che la campagna sia stata brillante. Se in alcuni siti è stata l'acqua piovana che ha invaso le assi, in un’altra è una cattiva scelta dei semi che ha dato risultati catastrofici. Il problema principale che ha attirato l'attenzione di tutti è  stato il furto dei pannelli solari che alimentavano il pozzo nel sito di Koubri che ha bloccato l'approvvigionamento idrico causando una diminuzione o addirittura l'interruzione di alcune attività. Sono state comunque proposte soluzioni ai problemi e la produzione si è comunque risollevata. A livello del microcredito, il tasso di rimborso è incoraggiante ma rimangono ancora alcuni sforzi da fare in alcuni gruppi. Alla luce delle difficoltà di commercializzazione dei prodotti, è stata proposta una formazione specifica di marketing per fornire agli agricoltori tecniche di ricerca di mercato.

L'incontro si è concluso con un pranzo tutti insieme, subito seguito con un altro incontro, questa volta tra i responsabili del progetto con obiettivo: riflettere sulle strategie di vendita dei prodotti biologici. Sono state proposte idee e strategie che verranno sistematizzate in un documento per l'implementazione.

Per gennaio 2020  è stata fissata la prossima riunione di monitoraggio.

 

 

 

Aggiungi un commento